Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320

Affidamento diretto e procedure negoziate L’applicazione pratica dell’art. 36 del Codice dopo la L. 55/2019 (sblocca-cantieri)

36,00

Commento alle nuove Linee guida ANAC n. 4

• La programmazione degli acquisti di lavori, beni e servizi • La disciplina della rotazione • Le deroghe all’alternanza stabilite dall’ANAC • Lo svolgimento delle indagini di mercato • La predisposizione dell’albo dei fornitori • I compiti del RUP • La composizione della commissione di gara

Modulistica online
› Schema di regolamento per le acquisizioni di lavori, beni e servizi nel sotto soglia comunitario
› Schema di regolamento per l’individuazione e la nomina del presidente e dei componenti della commissione di gara

COD: PRE0011802 Categorie: , , Product ID: 14690

Descrizione

Il volume affronta, con taglio pratico-operativo, le problematiche poste dai “micro procedimenti” di cui all’articolo 36 del Codice dei contratti e quindi le fattispecie relative a: affidamento diretto “puro”, affidamento diretto “mediato” dalla verifica/confronto di preventivi/offerte tecnico-economiche e procedure negoziate.

Oggetto di analisi è l’intero percorso istruttorio/propositivo che il responsabile unico del procedimento deve presidiare nell’attuazione dei procedimenti sotto soglia comunitaria alla luce delle modifiche apportate dalla L. 55/2019 (di conversione, con profonde modifiche, del D.L. 32/2019) e, ovviamente, dalle Linee guida ANAC n. 4, considerate alla luce della revisione intervenuta con la recente deliberazione n. 636 del 10 luglio 2019.

L’opera, che segue il fil rouge delle nuove Linee guida ANAC e tiene conto dei D.M. di marzo e agosto del 2019 in tema di contabilità armonizzata, analizza, in particolare:
›› le profonde modifiche apportate dalla legge 55/2019 in tema di procedimenti d’acquisto;
›› la riscrittura delle cause di esclusione (art. 80 del Codice dei contratti);
›› le modifiche in tema di nomina della commissione di gara;
›› i recenti approdi in tema di competenza del RUP e di partecipazione ai lavori della commissione di gara;
›› le indicazioni giurisprudenziali in tema di rotazione anche negli acquisti sul mercato elettronico;
›› le questioni poste dai D.M. sulla programmazione di lavori, forniture e servizi;
›› lo svolgimento delle indagini di mercato e le implicazioni della mancata pubblicazione dell’avviso pubblico ove ciò sia necessario;
›› la predisposizione e la scelta dall’albo dei fornitori/prestatori;
›› le prerogative del RUP anche alla luce delle indicazioni contenute nei bandi-tipo dell’ANAC;
›› la predisposizione degli inviti al procedimento contrattuale e le verifiche sul possesso dei requisiti;
›› le nuove dinamiche del calcolo della soglia di anomalia come declinate anche nella recente circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 5 luglio 2019.

Completano il volume gli schemi di regolamento per le acquisizioni in ambito sotto soglia e per la nomina del presidente e dei componenti della commissione di gara.

Informazioni aggiuntive

Autore

Edizione

Pagine

Allegato

Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Affidamento diretto e procedure negoziate L’applicazione pratica dell’art. 36 del Codice dopo la L. 55/2019 (sblocca-cantieri)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni