Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

Dichiarazione Annuale IVA Seac

33,25

Dichiarazione Annuale IVA Seac 2022

Descrizione

Dichiarazione Annuale IVA Seac 2022

    • Cessioni esenti di strumentazione per diagnostica Covid-19 e vaccini anti Covid-19

    • Vendite a distanza intracomunitarie

    • Nuove percentuali di compensazione

    • Prestazioni di servizi elettronici

    • Aumento limite annuo di compensazione

    • Versamenti sospesi sport

     

    Il testo si propone come guida alla compilazione della dichiarazione annuale IVA e di importanti adempimenti quali la comunicazione delle liquidazioni periodiche e la comunicazione dei dati delle operazioni con l’estero dopo l’abolizione dell’esterometro.

    La dichiarazione annuale IVA 2022 è analizzata commentando rigo per rigo il modello e ad integrazione sono proposti molti esempi pratici di compilazione: i singoli quadri sono analizzati evidenziando, in particolare, le novità intervenute rispetto al dichiarativo del precedente anno.

    Nell’analisi si tiene conto delle regole IVA in materia di fatturazione e corrispettivi telematici, considerata l’introduzione di tali obblighi in modo generalizzato.

    La specifica sezione dedicata alla comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA affronta approfonditamente l’adempimento con un’analisi dettagliata dei dati che devono essere forniti all’Amministrazione finanziaria, tenendo conto dell’apposito modello pubblicato dall’Agenzia delle Entrate. Sono riportati ed illustrati anche i numerosi chiarimenti forniti dall’Amministrazione finanziaria con documenti di prassi e con le numerose FAQ, relativamente ai dati da indicare ed alla modalità di composizione e trasmissione del file .xml.

    Infine, viene illustrata la comunicazione dei dati delle operazioni effettuate e ricevute con soggetti non stabiliti nel territorio dello Stato e l’impiego della fattura elettronica anche per tali operazioni, a seguito dell’abolizione dell’esterometro a partire dalle operazioni effettuate dal 1° gennaio 2022. Un’appendice è dedicata alla dichiarazione IVA precompilata, operativa dal 1° luglio 2021 in via sperimentale.

    Si tenga inoltre conto che i tre adempimenti sono oggetto di controlli sempre più puntuali e stringenti da parte dell’Amministrazione finanziaria, che è in grado di incrociarne i dati con quelli ricevuti tramite le fatture elettroniche ed i corrispettivi telematici.

     

    STRUTTURA DEL LIBRO:

    Premessa

    • Dichiarazione annuale IVA
    • Comunicazione dati delle liquidazioni periodiche IVA
    • Esterometro
    • Bozze di registri IVA, LIPE e dichiarazione annuale
    • L’incrocio dei dati da parte dell’Agenzia delle Entrate

    PARTE PRIMA – DICHIARAZIONE ANNUALE IVA

    Le novità della dichiarazione IVA 2022

    • Provvedimenti di sospensione dei versamenti
    • Nuove percentuali di compensazione: quadro VE
    • Calcolo del prorata di detrazione: quadro VF
    • Quadro VO: vendite a distanza intracomunitarie
    • Nuovo limite di compensazione/rimborso: quadro VX

    Sezione Prima – ASPETTI GENERALI DELLA DICHIARAZIONE IVA

    Soggetti obbligati ed esonerati

    • Soggetti obbligati
    • Soggetti esonerati

    Termini e modalità di presentazione

    • Termini di presentazione
    • Richiesta di rimborso del credito IVA
    • Modalità di presentazione

    Termini e modalità di versamento

    • Termini di versamento
    • Differimento del versamento IVA e compensazione con crediti
    • Rateizzazione
    • Modalità di versamento

    Casi particolari di presentazione e compilazione

    • Cessazione dell’attività
    • Decesso del titolare della partita IVA
    • Agricoltori
    • Fallimento e liquidazione coatta amministrativa
    • Affitto d’azienda
    • Contabilità IVA unificata
    • Esercizio di più attività e contabilità separata
    • Operazioni straordinarie
    • Soggetti non residenti
    • Liquidazione IVA di gruppo

    Modello IVA BASE 2022

    • Il modello “IVA BASE”
    • Soggetti interessati
    • Soggetti esclusi
    • Caratteristiche del Mod. IVA BASE
    • Modalità e termini di presentazione

    Sezione Seconda – COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE

    Composizione del modello

    • Frontespizio
    • Quadri analitici
    • Altri modelli

    Modello IVA BASE e Frontespizio

    Frontespizio

    • Tipo di dichiarazione
    • Dati del contribuente
    • Dichiarante diverso dal contribuente
    • Firma della dichiarazione
    • Visto di conformità
    • Sottoscrizione organo di controllo
    • Impegno alla presentazione telematica

    Modello IVA BASE e quadro VA

    Quadro VA – Informazioni e dati relativi all’attività

    • SEZIONE 1 – Dati analitici generali
    • SEZIONE 2 – Dati riepilogativi relativi a tutte le attività
    • La disciplina del gruppo IVA

    Modello IVA BASE e quadro VB

    Quadro VB – Dati relativi agli estremi identificativi dei rapporti finanziari

    Quadro VC – Esportatori e operatori assimilati

    • Esportatori abituali
    • Le dichiarazioni di intento dal 2020
    • Il modello di dichiarazione di intento
    • Controlli sulle dichiarazioni di intento
    • Determinazione del plafond
    • Utilizzo del plafond
    • Compilazione del quadro VC

    Quadro VD – Cessione del credito IVA da parte delle società di gestione del risparmio

    • SEZIONE 1 – Società cedente – Elenco società o enti cessionari
    • SEZIONE 2 – Ente o società cessionaria – Elenco società cedenti

    Modello IVA BASE e quadro VE

    Quadro VE – Operazioni attive e determinazione del volume d’affari

    • SEZIONE 1 – Conferimenti di prodotti agricoli e cessioni da agricoltori esonerati
    • SEZIONE 2 – Operazioni imponibili agricole, commerciali o professionali
    • SEZIONE 3 – Totale imponibile e imposta
    • SEZIONE 4 – Altre operazioni
    • Le cessioni di beni anti-Covid nel 2021
    • Operazioni non soggette all’imposta (artt. da 7 a 7-septies)
    • SEZIONE 5 – Volume d’affari

    Modello IVA BASE e quadro VF

    Quadro VF – Operazioni passive e IVA ammessa in detrazione

    • Collegamenti con altri quadri
    • SEZIONE 1 – Ammontare acquisti e importazioni
    • SEZIONE 2 – Totale acquisti e importazioni, totale imposta, acquisti intracomunitari, importazioni e acquisti da San Marino
    • SEZIONE 3 – Determinazione dell’IVA ammessa in detrazione
    • Sezione 3-A – Operazioni esenti
    • Sezione 3-B – Imprese agricole (art. 34)
    • Sezione 3-C – Casi particolari
    • Sezione 4 – IVA ammessa in detrazione
    • Prospetto D – Rettifica della detrazione
    • Compilazione della sezione 4 del quadro VF – IVA ammessa in detrazione

    Modello IVA BASE e quadro VJ

    Quadro VJ – Determinazione dell’IVA per particolari operazioni

    • Estrazione dei beni da deposito IVA

    Modello IVA BASE e quadro VH

    Quadro VH – Variazione delle comunicazioni periodiche

    • Comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA e correzione di errori
    • Contribuenti mensili
    • Contribuenti trimestrali
    • Casi particolari

    Quadro VM – Versamenti immatricolazioni auto UE

    Quadro VK – Società controllanti e controllate

    • La liquidazione IVA di gruppo
    • Controllanti e controllate e liquidazione IVA di gruppo
    • Adempimenti
    • Esercizio dell’opzione
    • Sezione 1 – Dati della società controllante
    • Sezione 2 – Determinazione dell’eccedenza d’imposta
    • Sezione 3 – Cessazione del controllo in corso d’anno – Dati relativi al controllo

    Quadro VN – Dichiarazioni integrative a favore

    • La dichiarazione integrativa a favore
    • La compilazione del quadro VN

    Quadro VQ – Versamenti periodici omessi

    • I versamenti periodici omessi
    • Modalità di compilazione

    Modello IVA BASE e quadro VL

    Quadro VL – Liquidazione dell’imposta annuale

    • Sezione 1 – Determinazione dell’IVA dovuta o a credito per il periodo d’imposta
    • SEZIONE 2 – Credito anno precedente
    • Sezione 3 – Determinazione dell’IVA a debito o a credito
    • Colonna debiti
    • Colonna crediti
    • Determinazione dell’imposta
    • Determinazione dell’importo dovuto
    • Quadri compilati

    Modello IVA BASE e quadro VP

    Quadro VP – Liquidazioni periodiche IVA

    • Modalità di compilazione

    Modello IVA BASE e quadro VT

    Quadro VT – Separata indicazione delle operazioni verso consumatori finali e soggetti IVA

    Modello IVA BASE e quadro VX

    Quadro VX – IVA da versare o a credito

    • Determinazione dell’IVA da versare o del credito d’imposta
    • Società partecipanti alla liquidazione IVA di gruppo

    Quadro VO – Comunicazione delle opzioni e revoche

    • Comportamento concludente
    • Modalità e termini di comunicazione
    • Vincolo dell’opzione
    • Sanzioni
    • SEZIONE 1 – Opzioni e revoche ai fini IVA
    • Regime speciale agricolo (art. 34, comma 6, D.P.R. n. 633/1972)
    • Opzione per il regime normale (art. 34, comma 11 e art. 34-bis)
    • Prospetto riassuntivo – Opzioni ai fini IVA
    • SEZIONE 2 – Opzioni e revoche ai fini delle imposte sui redditi
    • Società di persone e SRL agricole
    • Prospetto riassuntivo – Opzioni ai fini delle imposte sui redditi
    • SEZIONE 3 – Opzioni ai fini dell’IVA e delle imposte sui redditi
    • Regimi fiscali agevolati
    • SEZIONE 4 – Opzione ai fini dell’imposta sugli intrattenimenti
    • SEZIONE 5 – Opzione agli effetti dell’IRAP

    Quadro VG – Adesione al regime previsto per le società controllanti e controllate

    • Società controllanti e controllate
    • Esercizio dell’opzione
    • Compilazione del quadro VG

    Sezione Terza – CASI PRATICI DI COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE IVA

    Esempio n. 1

    Esempio n. 2

    Esempio n. 3

    Esempio n. 4

    PARTE SECONDA – COMUNICAZIONE DATI DELLE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA

    Sezione Prima – COMUNICAZIONE DATI LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA

    Premessa

    • La comunicazione delle liquidazioni periodiche

    Termini di presentazione

    • Riordino dei termini di presentazione delle liquidazioni periodiche IVA
    • Calendario per il 2022
    • Comunicazioni IVA periodiche per il quarto trimestre

    Modalità di trasmissione

    • Canali di trasmissione delle comunicazioni
    • Invio diretto o tramite intermediario
    • Notifiche di esito
    • Consultazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA

    Soggetti obbligati ed esonerati

    • Soggetti obbligati
    • Soggetti esonerati

    Casi particolari di presentazione

    • Contribuenti con liquidazioni IVA trimestrali
    • Contribuenti con contabilità separate
    • Contribuenti con contabilità presso terzi
    • Curatori fallimentari e commissari liquidatori
    • Società ed enti aderenti alla liquidazione IVA di gruppo
    • Soggetti non residenti

    Operazioni straordinarie o trasformazioni

    • Operazioni straordinarie/trasformazione avvenute durante il trimestre oggetto della comunicazione
    • Operazioni straordinarie/trasformazione avvenute nel periodo compreso tra il 1° giorno del mese successivo al trimestre e la data di presentazione

    Frontespizio

    • Privacy e dati personali
    • Dati generali, firma e impegno alla presentazione telematica
    • Codice fiscale
    • Dati generali
    • Firma
    • Impegno alla presentazione telematica

    Quadro VP – Liquidazioni periodiche IVA

    • Liquidazione dell’imposta
    • Ricevute di presentazione
    • Alcuni casi particolari

    Sanzioni

    • Omessa, incompleta o infedele comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche

    Sezione Seconda – ESEMPI DI COMPILAZIONE

    Esempio n. 1 – Operazioni imponibili

    Esempio n. 2 – Medico che effettua anche operazioni imponibili

    Esempio n. 3 – Agricoltore in regime speciale

    • La Compilazione per gli agricoltori in regime speciale
    • Esempio – Agricoltore con volume d’affari superiore a € 7.000,00

    Esempio n. 4 – Soggetto che effettua anche operazioni con l’estero

    Esempio n. 5 – Esportatore abituale che acquista beni con utilizzo del plafond

    Esempio n. 6 – Subappalto nel settore edile e completamento di edifici

    Esempio n. 7 – Operazioni soggette a reverse charge, cessione/acquisto di autovettura

    Esempio n. 8 – Operazioni soggette a split payment, reverse charge e IVA indetraibile

    Esempio n. 9 – Nota di accredito e cessione soggetta a split payment

    Esempio n. 10 – Utilizzo credito del mese o dell’anno precedente

    • Ipotesi 1: parte del credito IVA annuale utilizzato per azzerare il saldo a debito della liquidazione periodica
    • Ipotesi 2: intero credito IVA annuale utilizzato in sede di liquidazione periodica
    • Ipotesi 3: il credito IVA annuale non viene riportato

    Esempio n. 11 – Credito IVA estromesso e utilizzato in F24

    Esempio n. 12 – Parte del credito IVA estromesso e utilizzato in F24

    PARTE TERZA – ESTEROMETRO

    La comunicazione delle operazioni con l’estero

    • I termini di invio
    • Modalità di comunicazione
    • Dati di testata
    • Dati relativi alle fatture
    • Regime sanzionatorio
    • L’abolizione dell’esterometro dal 2022
    • Modalità e termini di trasmissione delle operazioni
    • Tipi di documento utilizzabili
    • Le sanzioni applicabili dal 2022

    APPENDICE

    Documenti IVA precompilati

    • Bozze dei registri IVA, LIPE e dichiarazione annuale
    • Le bozze dei documenti

    Tasse per libri sociali e scritture contabili

    • Imposta di bollo
    • Tasse sulle concessioni governative

    Regimi fiscali agevolati

    • Il regime forfetario
    • Il regime dei contribuenti minimi
    • Regimi fiscali agevolati e fatturazione elettronica
    • Ingresso e uscita dai regimi fiscali agevolati, riflessi IVA e reddituali

    IVA e agricoltura

    • Regime di esonero
    • Regime speciale
    • Gli acquisti intracomunitari per gli agricoltori
    • Attività agricole connesse
    • Associazioni operanti in agricoltura
    • Raccoglitori occasionali di prodotti selvatici
    • Agriturismo

    Regimi e casi particolari di determinazione dell’imposta

    • Agenzie di viaggio
    • Beni usati
    • Spettacoli viaggianti e contribuenti minori
    • Soggetti interessati
    • Operazioni relative all’oro e all’argento

    Compensazione tra crediti e debiti

    • Compensazione verticale
    • Compensazione orizzontale
    • La compensazione verticale e l’IVA
    • La compensazione dei crediti IVA superiore ad € 5.000
    • Sospensione compensazioni con profili di rischio
    • Limite massimo ammesso in compensazione orizzontale
    • Compensazione dei crediti in presenza di ruoli non pagati
    • Sanzioni applicabili alla compensazione di crediti IVA inesistenti
    • Chiusura d’ufficio partita IVA per esclusione dal VIES
    • Divieto di compensazione in caso di accollo del debito
    • Società di comodo
    • Casi pratici di compensazione di crediti IVA
    • Divieto di utilizzo in compensazione dei crediti fino ad € 12,00
    • Mod. F24 con saldo a zero
    • Compensazioni e modalità di invio del Mod. F24
    • Visto di conformità: approfondimenti
    • Check-list visto di conformità credito IVA 2021 – Mod. IVA 2022

    Disciplina dei rimborsi IVA

    • Condizioni per il rimborso del credito IVA
    • Esecuzione dei rimborsi IVA
    • Il rimborso IVA e la correzione di scelte effettuate o di omissioni

    Disposizioni in materia di split payment

    • Soggetti interessati ed esclusi
    • Ambito oggettivo
    • Fattispecie escluse
    • Riflessi in capo al cedente/prestatore
    • Riflessi in capo al cessionario/committente
    • Split payment: i chiarimenti dell’agenzia delle Entrate

    La detrazione IVA e la contabilizzazione della fattura elettronica

    • Le disposizioni per la detrazione IVA
    • Esempi

Informazioni aggiuntive

Autore

Edizione

Pagine

Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dichiarazione Annuale IVA Seac”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *