Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

GESTIONE SEPARATA INPS

Il prezzo originale era: €32,00.Il prezzo attuale è: €30,40.

GESTIONE SEPARATA INPS

Categorie: , Product ID: 27951

Descrizione

GESTIONE SEPARATA INPS

  • Soggetti obbligati ed esclusi

  • Co.co.co.

  • Lavoratori autonomi occasionali

  • Lavoratori sportivi

  • Incaricati alla vendita a domicilio

  • Esercente arte e professioni

  • Adempimenti dichiarativi

 

Il testo si propone come guida al calcolo e al versamento del contributo dovuto alla Gestione Separata INPS.

Suddiviso in sezioni dedicate ai singoli soggetti obbligati all’iscrizione tratta gli adempimenti previdenziali di:

  • Co.Co.Co. e lavoratori a progetto;
  • incaricati alla vendita a domicilio;
  • lavoratori autonomi occasionali;
  • associati in partecipazione;
  • sportivi dilettanti;
  • professionisti senza cassa professionale.

Un’apposita sezione è, inoltre, dedicata ai lavoratori sportivi: dal 1° luglio 2023, infatti, in base a quanto previsto dal D.Lgs. n. 36/2021, sono tenuti all’iscrizione alla Gestione Separata INPS anche i co.co.co. (anche di carattere amministrativo gestionale) e i lavoratori autonomi operanti nel settore.

Ampia trattazione viene, inoltre, riservata ai diversi adempimenti che i soggetti sopra menzionati sono tenuti a rispettare. Viene, analizzata, inoltre, la compilazione del quadro RR, Mod. REDDITI PF 2023.

 

STRUTTURA DEL LIBRO:

 

  • Premessa
  • Aliquote contributive
  • Sospensione termini e indennità una tantum per territori colpiti da eventi alluvionali
  • Sospensione termini relativi ai versamenti e adempimenti
  • Sospensione versamenti cartelle di pagamento e avvisi
  • Indennità una tantum co.co.co. e lavoratori autonomi
  • Elenco dei territori alluvionati

Sezione Prima – ASPETTI GENERALI

  • Soggetti obbligati
  • Collaboratori a progetto e coordinati e continuativi
  • Volontari del servizio civile nazionale
  • Lavoratori sportivi
  • Lavoratori occasionali
  • Professionisti (art. 53, comma 1, TUIR)
  • Giudici onorari di pace e vice procuratori onorari
  • Incaricati alla vendita a domicilio
  • Associati in partecipazione
  • Casi particolari
  • Soggetti che svolgono più attività
  • Esercizio di più attività: criteri per la contribuzione
  • Socio-amministratore di Srl commerciale
  • Soggetti esclusi
  • Professionisti iscritti all’albo con cassa previdenziale
  • Medici iscritti all’ENPAM
  • Altri professionisti iscritti ad un albo con nuova cassa previdenziale
  • Professionisti iscritti all’INPS commercianti
  • Assegnatari borse di studio integrative e assegni per attività tutorato e simili
  • Percettori di determinati redditi di lavoro autonomo
  • Incaricati alla vendita a domicilio con reddito annuo fino a 5.000,00 euro
  • Percettori compensi lavoro autonomo occasionale (reddito annuo fino a 5.000,00 euro)
  • Promotori finanziari
  • Soggetti occupati in lavori socialmente utili
  • Indennità percepite da amministratori locali
  • Compensi erogati da associazioni dilettantistiche artistiche e sportive
  • Soggetti non residenti
  • Iscrizione all’INPS
  • Modalità di presentazione
  • Competenza territoriale
  • domanda di iscrizione
  • Comunicazione da parte dell’amministratore di società
  • Cessazione dell’attività
  • I Cassetti previdenziali della Gestione Separata
  • Cassetto previdenziale Professionisti iscritti alla Gestione Separata
  • Cassetto previdenziale Committenti Gestione Separata
  • Gestione delle deleghe: modalità di autenticazione
  • Tipologia di deleghe – Gestione Separata – committenti/associanti
  • Modalità di abilitazione ad operare a fronte di delega
  • Aliquota applicabile
  • Lavoratori autonomi non iscritti ad altra cassa di previdenza
  • Soggetti iscritti ad altra forma di previdenza o pensionati
  • Lavoratori sportivi
  • Tabella riassuntiva
  • Momento di applicazione delle nuove aliquote
  • Determinazione dell’aliquota applicabile
  • Massimale contributivo
  • Massimale contributivo per il 2023
  • Massimale e prestazioni di durata inferiore all’anno

Sezione Seconda – COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE

  • Inquadramento delle collaborazioni
  • Soppressione delle co.co.pro.
  • Collaborazioni organizzate tramite piattaforme digitali (riders)
  • Collaborazioni coordinate e continuative
  • Determinazione del contributo
  • Base imponibile previdenziale
  • Determinazione del contributo
  • Massimale contributivo 2023
  • Minimale contributivo 2023
  • Riparto del contributo
  • Termini e modalità di versamento
  • Termini di versamento
  • Modalità di versamento e compilazione del Mod. F24
  • Compensazione del contributo
  • Adempimenti del collaboratore e del committente
  • Adempimenti del collaboratore
  • Adempimenti del committente
  • Rimborso/trasferimento dei contributi non dovuti
  • Cause che determinano il rimborso
  • Versamenti superiori al massimale
  • Versamento di somme indebite
  • Trasferimento automatico dei versamenti errati
  • Obblighi assicurativi INAIL
  • Soggetti obbligati e soggetti esclusi
  • Tabella attività obbligatoriamente soggette all’INAIL

Sezione Terza – LAVORATORI AUTONOMI OCCASIONALI

  • Inquadramento civilistico e fiscale
  • Lavoro autonomo occasionale (art. 44, D.L. n. 269/2003)
  • Lavoro accessorio occasionale: il contratto di prestazione occasionale
  • Comunicazione preventiva del committente all’ispettorato del lavoro
  • Prestazioni occasionali per gli steward negli stadi
  • Inquadramento previdenziale
  • Presupposto reddituale dell’obbligo previdenziale
  • Iscrizione all’INPS
  • Base imponibile contributiva
  • Aliquote applicabili
  • Obblighi di comunicazione del lavoratore
  • Modalità e termini di versamento
  • Modalità e termini di denuncia
  • Obblighi di assicurazione INAIL
  • Aspetti previdenziali del contratto di prestazione occasionale
  • Aspetti previdenziali per prestazioni occasionali rese da steward negli stadi

Sezione Quarta – LAVORATORI SPORTIVI

  • Inquadramento civilistico e fiscale
  • Lavoratore sportivo
  • Altre categoria di lavoratori
  • Trattamento fiscale ante riforma (fino al 30 giugno 2023)
  • Trattamento fiscale post riforma (dal 1° luglio 2023)
  • Determinazione contributo co.co.co.
  • Base imponibile previdenziale
  • Determinazione del contributo
  • Massimale contributivo 2023
  • Minimale contributivo 2023
  • Riparto del contributo
  • altri aspetti di interesse
  • Determinazione contributo lavoratori autonomi
  • Determinazione contributo periodo d’imposta 2023
  • Determinazione contributo dal periodo d’imposta 2024 (a regime)
  • Deducibilità del contributo
  • Obblighi assicurativi INAIL
  • Retribuzioni e riferimenti tariffari per la determinazione del premio INAIL
  • Adempimenti
  • Le modifiche normative nel settore sportivo in arrivo
  • Modifica alla definizione di lavoratori sportivi
  • Modifiche alla disciplina dei co.co.co.
  • Agevolazione ai fini IRAP

Sezione Quinta – INCARICATI ALLA VENDITA A DOMICILIO

  • Inquadramento civilistico e fiscale
  • Inquadramento civilistico
  • Disciplina fiscale
  • Inquadramento previdenziale
  • Presupposto reddituale dell’obbligo previdenziale
  • Iscrizione
  • Base imponibile previdenziale
  • Versamento dei contributi
  • Obblighi di comunicazione dell’incaricato
  • Esempi di determinazione del contributo
  • Esclusione dall’obbligo assicurativo INAIL

Sezione Sesta – ASSOCIATI IN PARTECIPAZIONE

  • Inquadramento civilistico e fiscale
  • Disciplina civilistica
  • Contratti stipulati dopo il 25 giugno 2015
  • Contratti già in essere al 25 giugno 2015
  • Disciplina fiscale
  • Obblighi assicurativi INAIL
  • Inquadramento previdenziale
  • Soggetti interessati
  • Soggetti esclusi
  • Determinazione del contributo dovuto
  • Ripartizione dell’onere contributivo
  • Base imponibile previdenziale
  • Minimale contributivo
  • Massimale contributivo
  • Modalità e termini di versamento
  • Soggetto obbligato al versamento
  • Termini di versamento
  • Modalità di versamento
  • Esempio
  • Denuncia dei compensi

Sezione Settima – ESERCENTI ARTI E PROFESSIONI ISCRITTI ALLA GESTIONE SEPARATA INPS

  • Premessa
  • Soggetti obbligati
  • Determinazione dell’imponibile previdenziale
  • Modalità e termini di versamento
  • Indennità di continuità reddituale
  • Soggetti interessati e requisiti richiesti
  • Domanda per la richiesta dell’indennità
  • Importo indennità spettante
  • Decadenza dalla prestazione
  • Compatibilità con altre misure agevolative
  • Indennità ISCRO e aliquote contributive GSI 2021 – 2023
  • Contributo per il periodo d’imposta 2022
  • Contribuente a debito
  • Contribuente a credito
  • Massimale contributivo 2022
  • Deducibilità del contributo
  • Contributo in acconto per il periodo d’imposta 2023
  • Modalità di versamento
  • Modello F24 e versamento del contributo
  • Compensazione tra imposte e contributi
  • Rateizzazione
  • Fatturazione dei compensi e rivalsa del 4%
  • Rimborso e compensazione di contributi
  • Richiesta rimborso contributi INPS
  • La compensazione del credito Gestione Separata INPS
  • Versamento contributi a debito al 30/7 in presenza di crediti in compensazione
  • Credito Gestione Separata e Mod. F24
  • Iscrizione a ruolo di un debito INPS e compensazione
  • Rimborso/compensazione di contributi dedotti e quadro RM

Sezione Ottava – ADEMPIMENTI DICHIARATIVI

  • Premessa
  • Quadro RR: prospetto contributi previdenziali
  • Modalità di compilazione della Sezione II
  • Esempi di compilazione
  • Deducibilità del contributo (Quadro RP)
  • Lavoratori autonomi occasionali e associati in partecipazione
  • Incaricati alla vendita a domicilio
  • Professionisti senza cassa
  • Contribuenti minimi e regime forfetario

Informazioni aggiuntive

Edizione

Editore

ISBN
Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GESTIONE SEPARATA INPS”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy