Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

Il diritto alla salute tra tradizione costituzionale ed innovazione digitale

37,05

Il diritto alla salute tra tradizione costituzionale ed innovazione digitale

Categorie: , Product ID: 25428

Descrizione

Il diritto alla salute tra tradizione costituzionale ed innovazione digitale

Il volume ricostruisce i più significativi istituti giuridici che sostengono la tutela costituzionale ed amministrativa della salute, muovendo dai principi progressivamente elaborati dalla Corte costituzionale sino ai più recenti interventi programmatici contenuti nel PNRR, per poi collocarsi in una prospettiva necessariamente sovranazionale, considerando anche il ruolo sempre più rilevante dell’Unione Europea in tema di armonizzazione delle politiche sanitarie statali. Sul versante nazionale, un analitico approfondimento è stato riservato al complesso quadro di interazione dei diversi livelli di governo, con particolare attenzione all’intervento delle Regioni nell’erogazione delle prestazioni sanitarie, nonché alle ripercussioni che l’emergenza pandemica ha generato sul sistema delle fonti e dei diritti soggettivi, evidenziando nuovi criteri interpretativi come nel caso della c.d. “salute aggregata”. L’Autore, altresì, compie una diffusa indagine sulle nuove modalità digitali di organizzazione, gestione ed esecuzione dell’attività sanitaria, nonché sull’impiego dell’Intelligenza Artificiale, con particolare riguardo ai sistemi di blockchain ed ai meccanismi di machine learning, osservati nella loro difficile convivenza con alcuni tradizionali diritti soggettivi, come la tutela della riservatezza.

Informazioni aggiuntive

Autore

Editore

Edizione

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il diritto alla salute tra tradizione costituzionale ed innovazione digitale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *