Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320

Il diritto penale dell’ambiente

23,00

Dalla legge sulla pesca del 1931 agli ecoreati del 2015. Obblighi, divieti e sanzioni per inquinamenti aria, acqua e rifiuti. Normativa e giurisprudenza

COD: PRE0007142 Categoria: Product ID: 10233

Descrizione

Il volume vuole fornire al lettore un panorama, succinto ma completo, di tutta la normativa ambientale (o, comunque, utilizzabile ed utilizzata a difesa dell’ambiente) corredata dalla giurisprudenza più significativa. Si parte dagli anni ‘30 e si arriva ai nostri giorni, analizzando la normativa non solo italiana, ma anche le principali disposizioni comunitarie e le più rilevanti sentenze della Corte europea di giustizia. Il testo, ricco di schemi e quadri sinottici e un con linguaggio volutamente “non tecnico”, privilegia i problemi più comuni e rilevanti, le tematiche più controverse e quelle che più di frequente si presentano nella pratica. Partendo dalle prime leggi che sono state utilizzate in Italia per difendere l’ambiente, fino ai nuovi delitti contro l’ambiente, il volume descrive le disposizioni essenziali di legge, la giurisprudenza più significativa, il quadro di raccordo normativo complessivo e i commenti dell’autore, non trascurando, ove necessario, i richiami alla normativa ed alla giurisprudenza comunitarie. Un libro non solo per giuristi, ma anche e soprattutto per i tanti tecnici, funzionari e agenti di polizia giudiziaria che ogni giorno si trovano di fronte a problemi ambientali.

Informazioni aggiuntive

Autore

Edizione

Pagine

Allegato

Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il diritto penale dell’ambiente”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni