Ultime News

CHIAMACI:

055.2396320

Il mio carrello

0
Menu
Menu
I Più Visti

Prezzo di listino: 310,00 €

Special Price 175,00 €

850,00 €

Prezzo di listino: 54,00 €

Special Price 50,00 €

Prezzo di listino: 40,00 €

Special Price 36,00 €

Prezzo di listino: 42,00 €

Special Price 38,00 €

Prezzo di listino: 310,00 €

Special Price 175,00 €

Prezzo di listino: 74,00 €

Special Price 66,50 €

Prezzo di listino: 152,00 €

Special Price 120,00 €

Prezzo di listino: 35,00 €

Special Price 32,00 €

Prezzo di listino: 23,00 €

Special Price 20,00 €

Prezzo di listino: 90,00 €

Special Price 80,00 €

Prezzo di listino: 119,00 €

Special Price 109,00 €

Prezzo di listino: 45,00 €

Special Price 40,00 €

Prezzo di listino: 285,00 €

Special Price 260,00 €

Prezzo di listino: 35,00 €

Special Price 31,50 €

Prezzo di listino: 125,00 €

Special Price 106,00 €

Ultimi Post
Agenda legale 2020 Momento LegislativoRead More
Da oggi è online il nuovo sito libreriapirola.it !
I Partner Vedi Tutti


 

Facebook
Booking.com


Formazione Giuridica- Scuola Zincani

IRAP 2019

Edizione: Marzo 2019
Editore: Seac

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 32,00 €

Special Price 29,00 €

Descrizione Breve

Il testo si propone come guida utile alla comprensione del funzionamento dell’imposta e alla redazione del modello IRAP 2019: il lettore è seguito passo per passo nella compilazione dei singoli quadri della dichiarazione, nonché nella determinazione e nel versamento dell’imposta dovuta. Il volume è inoltre corredato da esempi pratici, tabelle e schemi riassuntivi in modo da permettere al lettore di individuare con facilità le principali novità che riguardano la disciplina IRAP.
Qtà:
Ampio spazio è dedicato: alle deduzioni per il personale dipendente, compresa quella del costo residuo per il personale dipendente (art. 11, comma 4-octies) introdotta dalla Legge di Stabilità 2015 ed estesa, a determinate condizioni, anche ai lavoratori stagionali (limitatamente al 2018, per questi ultimi soggetti è prevista la piena deducibilità); all'esenzione dall’IRAP per i produttori agricoli: si ricorda che resta ferma comunque la soggettività IRAP per le attività di agriturismo e di allevamento eccedente i limiti dell’art. 32, TUIR e per le attività connesse rientranti nell’art. 56-bis, TUIR, per le quali continua ad applicarsi l’aliquota ordinaria; alla nuova sezione del quadro IS dedicata agli aiuti di Stato nella quale vengono esposti i dati necessari ai fini della registrazione degli stessi nel Registro nazionale degli aiuti di Stato; al regime di contabilità semplificata per cassa secondo il quale, per le imprese in contabilità semplificata per cassa, la base imponibile IRAP è determinata applicando gli stessi criteri di imputazione temporale “improntati alla cassa” previsti dall’art. 66, TUIR, non rilevando più il valore delle rimanenze finali e delle esistenze iniziali di merci (fatto salvo il primo anno di applicazione). Viene inoltre affrontata la fase dell’accertamento e della riscossione dell’IRAP, con particolare attenzione alle possibilità di difesa del contribuente e alle soluzioni alternative della controversia. Infine, è consultabile gratuitamente on-line una essenziale ed aggiornata rassegna della normativa vigente e della prassi amministrativa. Struttura del libro: Premessa Caratteristiche dell’imposta Compatibilità dell’IRAP con l’ordinamento UE Sezione Prima - ASPETTI GENERALI Presupposti impositivi Abitualità Autonoma organizzazione Soggettività attiva Regionalizzazione dell’IRAP Attuali competenze delle regioni Soggettività passiva Soggetti obbligati Soggetti esclusi Esclusione dall’IRAP per professionisti e piccoli imprenditori Attività di controllo e di accertamento il concetto di “autonoma organizzazione” Esercenti arti e professioni Agenti di commercio e promotori finanziari Piccoli imprenditori Alternative per il contribuente ed onere della prova Istanze di rimborso e presentazione di ricorsi Sezione Seconda - DETERMINAZIONE DELLA BASE IMPONIBILE Base imponibile: disposizioni generali Principi generali per la determinazione della base imponibile Metodi di determinazione della base imponibile Opzione IRAP per l’applicazione del metodo “da bilancio” Soggetti interessati Modalità di opzione Opzione IRAP e obbligo di tenuta della contabilità ordinaria Valutazioni di convenienza Società di capitali ed enti commerciali Base imponibile art. 5 A. Valore della produzione A.1. Ricavi delle vendite e delle prestazioni A.2. Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti A.3. Variazione dei lavori in corso su ordinazione A.4. Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni A.5. Altri ricavi e proventi Riallocazione in bilancio dei proventi straordinari B. Costi della produzione B.6. Costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci B.7. Costi per servizi B.8. Costi per godimento beni di terzi B.9. Costi per il personale B.10. Ammortamenti e svalutazioni B.11. Variazione delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci B.12. Accantonamenti per rischi B.13. Altri accantonamenti B.14. Oneri diversi di gestione Valore della produzione netta (A - B) Dal metodo a valori fiscali a quello da bilancio Tavola di sintesi costi e spese relativi a delitti non colposi Plusvalenze e minusvalenze Rilevanza ai fini IRAP Schema riassuntivo Contributi e sopravvenienze Tipologie di contributi Collocazione in bilancio Rilevanza dei contributi ai fini IRAP Sopravvenienze e indennizzi Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) e società di comodo Miglioramento del profilo di affidabilità ai fini ISA Società non operative Società in perdita sistematica Deduzioni per il personale Costi del lavoro indeducibili costi del personale compresi nella voce B.9 costi del personale non compresi nella voce B.9 Costi del lavoro deducibili Contributi per assicurazioni obbligatorie (comma 1, lett. a), n. 1) Contributi a consorzi obbligatori (comma 1, lett. a), n. 1-bis) Deduzione forfetaria (comma 1, lett. a), n. 2) Deduzione maggiorata per le assunzioni nel sud Italia (comma 1, lett. a), n. 3) Contributi assistenziali e previdenziali (comma 1, lett. a), n. 4) Contratti di apprendistato (comma 1, lett. a), n. 5) Contratti di formazione e lavoro e d’inserimento (comma 1, lett. a), n. 5) Lavoratori disabili (comma 1, lett. a), n. 5) Ricerca e sviluppo (comma 1, lett. a), n. 5) Imprese autorizzate all’autotrasporto di merci (comma 1-bis) Beni e servizi destinati a dipendenti (art. 11, comma 2 - abrogato) Deduzione forfetaria euro 1.850 (comma 4-bis.1) deduzione per incremento occupazionale (comma 4-quater) Deduzione residuale del costo del lavoro dipendente (comma 4-octies) Deduzione per ricercatori e docenti rientrati dall’estero (art. 44, D.L. n. 78/2010) Determinazione delle deduzioni Importo massimo delle deduzioni IRAP fruibili per ogni dipendente Deduzioni IRAP cumulabili Determinazione della quota delle deduzioni IRAP per lavoratori dipendenti impiegati nell’attività agricola riconoscimento della possibilità di scelte differenti per ciascun dipendente Esempio di calcolo delle deduzioni Deduzione per incremento occupazionale Ambito soggettivo Condizioni richieste Limite temporale di fruizione della deduzione Misura della deduzione Decadenza del diritto alla deduzione Cumulabilità con il cuneo fiscale Deduzione forfetaria per contribuenti di “minori” dimensioni Misura della deduzione Modalità ed esempi di calcolo Credito d’imposta per soggetti che non si avvalgono di dipendenti Imprese individuali e società di persone Base imponibile art. 5-bis: impresa in contabilità ordinaria Soggetti interessati Caratteristiche generali Componenti positivi Componenti negativi Componenti non deducibili Analisi dei costi Base imponibile art. 5-bis: impresa in contabilità semplificata Dalla contabilità ordinaria alla contabilità semplificata I tre metodi contabili Componenti positivi Componenti negativi Componenti non deducibili Tavola di sintesi Plusvalenze e minusvalenze Contributi e sopravvenienze Tipologie di contributi Rilevanza dei contributi ai fini IRAP Indici sintetici di affidabilità (ISA) e società di comodo Deduzioni per il personale Deduzione per incremento della base occupazionale Ulteriori deduzioni per il personale dipendente Deduzione forfetaria per contribuenti di “minori” dimensioni Deduzione forfetaria Cumulabilità con le altre deduzioni IRAP Modalità ed esempi di calcolo Credito d’imposta per soggetti che non si avvalgono di dipendenti Credito d’imposta IRAP Soggetti interessati Requisiti per la fruizione dell’agevolazione Misura del credito d’imposta spettante Utilizzo del credito d’imposta spettante Trattamento fiscale Deduzione forfetaria (10%) ai fini delle imposte sui redditi Lavoratori autonomi Base imponibile art. 8 Determinazione della base imponibile Compensi Costi inerenti l’attività esercitata Compensi a terzi Costo del lavoro Altri soggetti Imprese del settore agricolo e attività collegate Esercizio contemporaneo di attività agricole escluse dall’IRAP e di altre attività rilevanti ai fini IRAP Criterio speciale Criterio forfetario Criteri ordinari Soggetti in regime forfetario Pro-loco e associazioni sportive dilettantistiche Società sportive dilettantistiche Attività agricola connessa e regime forfetario Intermediari finanziari Soggetti passivi Intermediari finanziari (art. 6, comma 1) SIM ed intermediari (art. 6, comma 2) società di gestione dei fondi comuni di investimento (art. 6, comma 3) società di investimento a capitale variabile - SICAV (art. 6, comma 4) Banca d’Italia e Ufficio italiano dei cambi (art. 6, comma 7) Società di partecipazione non finanziaria ed assimilati (art. 6, comma 9) Disposizioni comuni (art. 6 commi 5, 6 e 8) Imprese di assicurazione Base imponibile per le imprese di assicurazione Enti non commerciali e amministrazioni pubbliche (metodo retributivo) Enti non commerciali Attività istituzionale Attività mista Contabilità semplificata per cassa e VAP enti non commerciali Casi particolari Amministrazioni pubbliche Organi dello Stato e amministrazioni pubbliche Sezione Terza - CALCOLO DELL’IMPOSTA Premessa Aliquote Organi dello Stato e amministrazioni pubbliche Schema aliquote regione per regione Agevolazioni, deduzioni, detrazioni e crediti di imposta regionali Agevolazioni soggettive Agevolazioni a livello regionale Agevolazione per attività svolte a Campione d’Italia Deduzioni e detrazioni regionali Crediti di imposta regionali Sezione Quarta - DICHIARAZIONE IRAP Presentazione della dichiarazione Modalità di presentazione Termini di presentazione Termini e modalità di versamento Termini di versamento dell’IRAP Modalità di versamento dell’IRAP Determinazione dell’acconto IRAP rideterminazione dell’acconto (regioni in deficit sanitario) Enti pubblici non commerciali rinvio versamenti/adempimenti scadenti in giorni festivi Modello di dichiarazione IRAP 2019 Compilazione dei quadri Privacy Informativa sul trattamento dei dati personali Frontespizio Codice Fiscale Tipo di dichiarazione Dati del contribuente Dichiarante diverso dal contribuente Firma della dichiarazione Visto di conformità Impegno alla presentazione telematica Metodo fiscale - Persone fisiche e società di persone Modalità di compilazione Metodo da Bilancio - Persone Fisiche, Società di Capitali e di Persone, ENC Modalità di compilazione Variazioni in aumento e in diminuzione Valore della produzione Sezione VI - Valore della produzione netta Sezione VI - Valore della produzione netta Sezione VII - Valore della produzione netta Sezione VI - Valore della produzione netta Lavoratori autonomi e dichiarazione IRAP Persone fisiche esercenti arti e professioni Società semplici e associazioni esercenti arti e professioni Enti non commerciali ed equiparati - Quadro IE ISA: ulteriori componenti positivi SEZIONE I - Attività non commerciale SEZIONE II - Attività commerciali SEZIONE III - Soggetti in regime forfetario SEZIONE IV - Imprese del settore agricolo SEZIONE V - Soggetti non residenti esercenti arti e professioni SEZIONE VI - Valore della produzione netta Imprese del settore agricolo e dichiarazione IRAP Compilazione della Sezione IV (quadri IQ, IP ed IE) Soggetti in regime forfetario e dichiarazione IRAP Soggetti IRPEF in regime forfetario Soggetti IRES in regime forfetario Cooperative edilizie e confidi Ripartizione della base imponibile e dell’imposta e dati di versamento - Quadro IR Ripartizione regionale dell’IRAP Modalità di compilazione Quadro IR Sezione I - Ripartizione della base imponibile determinata nei quadri IQ-IP-IC-IE-IK (sez. II e III) Sezione II - Dati concernenti il versamento dell’imposta determinata nei quadri IQ-IP-IC-IE-IK (sez. II e III) Sezione III - Ripartizione regionale della base imponibile determinata su base retributiva (attività istituzionale) nella sezione I del quadro IK Sezione IV - Codice fiscale del funzionario delegato Prospetti vari - Quadro IS Sezione I - Deduzioni per il personale dipendente art. 11, D.Lgs. n. 446/97 Modalità di compilazione Sezione II - Ripartizione territoriale del valore della produzione Modalità di compilazione Sezione III - Società di comodo Modalità di compilazione Sezione IV - Disallineamenti da operazioni di fusione, scissione e conferimento Modalità di compilazione Sezione V - Dati per l’applicazione della Convenzione con gli Stati Uniti Modalità di compilazione

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.

Autore Centro Studi Normativa del Lavoro
Editore Seac
Edizione Marzo 2019
Pagine 480
Allegato No
  • Spese di spedizione gratis
  • Ordini via Fax
  • Previentivi gratuiti per inserzioni telematiche