Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

IRAP SEAC 2024

Il prezzo originale era: €36,00.Il prezzo attuale è: €34,20.

IRAP SEAC 2024

COD: 12266 Categoria: Product ID: 15608

Descrizione

IRAP SEAC 2024

Il testo si propone come guida utile alla comprensione del funzionamento dell’imposta e alla redazione del modello IRAP 2024; al lettore viene proposta la compilazione dei singoli quadri della dichiarazione, nonché la determinazione e il versamento dell’imposta dovuta.

Il volume è corredato da esempi pratici, tabelle e schemi riassuntivi in modo da permettere al lettore di individuare con facilità le principali novità che riguardano la disciplina IRAP.

Ampio spazio è dedicato:

  • alla revisione dei termini di presentazione della dichiarazione per effetto del D.Lgs. n. 1/2024 e del successivo D.Lgs. n. 13/2024, nonché alla proroga al 31 luglio 2024 del termine di versamento del primo acconto IRAP per determinate categorie di contribuenti;
  • all’esenzione dall’IRAP per i produttori agricoli: si ricorda che resta ferma comunque la soggettività IRAP per le attività di agriturismo e di allevamento eccedente i limiti dell’art. 32, TUIR e per le attività connesse rientranti nell’art. 56-bis, TUIR, per le quali continua ad applicarsi l’aliquota ordinaria;
  • al regime di contabilità semplificata per cassa secondo il quale, la base imponibile IRAP è determinata applicando gli stessi criteri di imputazione temporale “improntati alla cassa” previsti dall’art. 66, TUIR, non rilevando il valore delle rimanenze finali e delle esistenze iniziali di merci (fatto salvo il primo anno di applicazione);
  • alla nuova deduzione, per associazioni e società sportive dilettantistiche, di tutti i compensi erogati fino ad un massimo di € 85.000 ai collaboratori coordinati e continuativi nell’ambito del dilettantismo sportivo.

Infine, viene dedicato uno specifico capitolo al concordato preventivo biennale per i soggetti ISA, in quanto è necessaria la compilazione del quadro P del Mod. ISA per accedervi.

 

STRUTTURA DEL LIBRO:

  • Indice
  • Premessa
  • Caratteristiche dell’imposta
  • Compatibilità dell’IRAP con l ordinamento UE

Sezione Prima – ASPETTI GENERALI

  • Presupposti impositivi
  • Abitualità
  • Autonoma organizzazione
  • Soggettività attiva
  • Regionalizzazione dell’IRAP
  • Attuali competenze delle regioni
  • Soggettività passiva
  • Soggetti obbligati
  • Soggetti esclusi
  • Gli effetti dell’esonero per imprenditori e professionisti individuali
  • Concordato preventivo biennale
  • Le fasi e i termini di accesso alla procedura di concordato
  • Concordato per i soggetti che applicano gli ISA
  • Rilevanza basi imponibili concordate
  • Determinazione degli acconti
  • Cessazione del concordato
  • Decadenza del concordato

Sezione Seconda – DETERMINAZIONE DELLA BASE IMPONIBILE

  • Base imponibile: disposizioni generali
  • Principi generali per la determinazione della base imponibile
  • Metodi di determinazione della base imponibile
  • Opzione IRAP per l applicazione del metodo  da bilancio
  • Soggetti interessati
  • Modalità di opzione
  • Opzione IRAP e obbligo di tenuta della contabilità ordinaria
  • Valutazioni di convenienza
  • Società di capitali ed enti commerciali
  • Base imponibile art. 5
  • Ambito soggettivo
  • Regola generale
  • Principio di derivazione
  • Costi comunque non deducibili ai fini IRAP
  • Principio di correlazione
  • Attività di accertamento dei componenti
  • A. Valore della produzione
  • A.1. Ricavi delle vendite e delle prestazioni
  • A.2. Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso di lavorazione, semilavorati e finiti
  • A.3. Variazione dei lavori in corso su ordinazione
  • A.4. Incrementi di immobilizzazioni per lavori interni
  • A.5. Altri ricavi e proventi
  • Allocazione in bilancio dei proventi straordinari
  • B. Costi della produzione
  • B.6. Costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci
  • B.7. Costi per servizi
  • B.8. Costi per godimento beni di terzi
  • B.9. Costi per il personale
  • B.10. Ammortamenti e svalutazioni
  • B.11. Variazione delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci
  • B.12. Accantonamenti per rischi
  • B.13. Altri accantonamenti
  • B.14. Oneri diversi di gestione
  • Valore della produzione netta (A – B)
  • Voci irrilevanti
  • Elementi irrilevanti a prescindere dalla classificazione
  • Dal metodo a valori fiscali a quello da bilancio
  • Componenti imputati in periodi d imposta diversi da quello di rilevanza fiscale
  • Tavola di sintesi
  • Costi e spese relativi a delitti non colposi
  • Plusvalenze e minusvalenze
  • Rilevanza ai fini IRAP
  • Schema riassuntivo
  • Contributi e sopravvenienze
  • Tipologie di contributi
  • Collocazione in bilancio
  • Rilevanza dei contributi ai fini IRAP
  • Sopravvenienze e indennizzi
  • Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) e società di comodo
  • Miglioramento del profilo di affidabilità ai fini ISA
  • Società non operative
  • Deduzioni per il personale
  • Costi del lavoro indeducibili
  • Costi del personale compresi nella voce B.9
  • Costi del personale non compresi nella voce B.9
  • Costi di cui all art. 11, comma 1, lett. b), D.Lgs. n. 446/1997
  • Costi del lavoro deducibili
  • Contributi per assicurazioni obbligatorie (comma 1, lett. a), n. 1)
  • Contributi a consorzi obbligatori (comma 1, lett. a), n. 1-bis)
  • Contratti di apprendistato (comma 1, lett. a), n. 5)
  • Contratti di formazione e lavoro (comma 1, lett. a), n. 5)
  • Lavoratori disabili (comma 1, lett. a), n. 5)
  • Ricerca e sviluppo (comma 1, lett. a), n. 5)
  • Imprese autorizzate all’autotrasporto di merci (comma 1-bis)
  • Deduzione forfetaria euro 1.850 (comma 4-bis.1)
  • Deduzione complessiva del costo del lavoro dipendente (comma 4-octies)
  • Deduzione per ricercatori e docenti rientrati dall’estero (art. 44, D.L. n. 78/2010)
  • Determinazione delle deduzioni
  • Tabella riepilogativa
  • Beni e servizi destinati a dipendenti (art. 11, comma 2 – abrogato)
  • Determinazione della quota delle deduzioni IRAP per lavoratori dipendenti impiegati nell’attività agricola
  • Esempio di calcolo delle deduzioni
  • Deduzione per co.co.co. dilettanti inferiori ad   85.000
  • Deduzione forfetaria per contribuenti di minori dimensioni
  • Misura della deduzione
  • Modalità ed esempi di calcolo
  • Società di persone
  • Base imponibile art. 5-bis: impresa in contabilità ordinaria
  • Soggetti interessati
  • Caratteristiche generali
  • Componenti positivi
  • Componenti negativi
  • Componenti non deducibili
  • Analisi dei costi
  • Base imponibile art. 5-bis: impresa in contabilità semplificata
  • Dalla contabilità ordinaria alla contabilità semplificata
  • I tre metodi contabili
  • Componenti positivi
  • Componenti negativi
  • Componenti non deducibili
  • Tavola di sintesi
  • Plusvalenze e minusvalenze
  • Contributi e sopravvenienze
  • Tipologie di contributi
  • Rilevanza dei contributi ai fini IRAP
  • Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA) e società  di comodo
  • Deduzioni per il personale
  • Ulteriori deduzioni per il personale dipendente
  • Deduzione forfetaria per contribuenti di minori dimensioni
  • Deduzione forfetaria
  • Cumulabilità  con le altre deduzioni IRAP
  • Modalità  ed esempi di calcolo
  • Altri soggetti
  • Imprese del settore agricolo e attività  collegate
  • Esercizio contemporaneo di attività agricole escluse dall’IRAP e di altre attività rilevanti ai fini IRAP
  • Criterio speciale
  • Criterio forfetario
  • Criteri ordinari
  • Soggetti in regime forfetario
  • Pro-loco e associazioni sportive dilettantistiche
  • Società  sportive dilettantistiche
  • Attività agricola connessa e regime forfetario
  • Intermediari finanziari
  • Soggetti passivi
  • Intermediari finanziari (art. 6, comma 1)
  • SIM ed intermediari (art. 6, comma 2)
  • Società di gestione dei fondi comuni di investimento (art. 6, comma 3)
  • Società  di investimento a capitale variabile – SICAV (art. 6, comma 4)
  • Banca d Italia e Ufficio italiano dei cambi (art. 6, comma 7)
  • Società  di partecipazione non finanziaria ed assimilati (art. 6, comma 9)
  • Disposizioni comuni (art. 6, commi 5, 6 e 8)
  • Imprese di assicurazione
  • Base imponibile per le imprese di assicurazione
  • Enti non commerciali e amministrazioni pubbliche (metodo retributivo)
  • Enti non commerciali
  • Attività  istituzionale
  • Attività  mista
  • Contabilità  semplificata per cassa e VAP enti non commerciali
  • Casi particolari
  • Amministrazioni pubbliche
  • Organi dello Stato e amministrazioni pubbliche

Sezione Terza – CALCOLO DELL IMPOSTA

  • Premessa
  • Aliquote
  • Riparametrazione delle aliquote IRAP modificate
  • maggiorazione dell’aliquota dello 0,15%
  • Enti privati non commerciali
  • Organi dello Stato e amministrazioni pubbliche
  • Aliquote regione per regione
  • Trasmissione dati IRAP
  • Agevolazioni, deduzioni, detrazioni e crediti di imposta regionali
  • Agevolazioni soggettive
  • Agevolazioni a livello regionale
  • Agevolazione per attività svolte a Campione d Italia
  • Deduzioni e detrazioni regionali
  • Crediti di imposta regionali

Sezione Quarta – DICHIARAZIONE IRAP

  • Presentazione della dichiarazione
  • Modalità  di presentazione
  • Termini di presentazione
  • Termini e modalità di versamento
  • Termini di versamento IRAP
  • Società  di persone
  • Soggetti IRES
  • Modalità  di versamento dell’IRAP
  • Compilazione del Mod. F24
  • Compensazione
  • Compensazione dei crediti in presenza di ruoli non pagati
  • Modello F24  a saldo zero
  • Acconto IRAP
  • Determinazione dell’acconto IRAP
  • Rideterminazione dell’acconto (Regioni in deficit sanitario)
  • Modello di dichiarazione IRAP 2024
  • Compilazione dei quadri
  • Privacy
  • Informativa sul trattamento dei dati personali
  • Frontespizio
  • Codice fiscale
  • Tipo di dichiarazione
  • Dati del contribuente
  • Dichiarante diverso dal contribuente
  • Firma della dichiarazione
  • Visto di conformità
  • Impegno alla presentazione telematica
  • Metodo fiscale – Società  di Persone
  • Modalità  di compilazione
  • Metodo da Bilancio – Società  di Capitali e di Persone, ENC
  • Modalità  di compilazione
  • Variazioni in aumento e in diminuzione
  • Valore della produzione
  • Società  semplici, studi associati e dichiarazione IRAP
  • Società  semplici e associazioni esercenti arti e professioni
  • Modalità  di compilazione
  • Enti non commerciali ed equiparati – Quadro IE
  • ISA: ulteriori componenti positivi
  • Sezione I – Attività  non commerciale
  • Sezione II – Attività  commerciali
  • Sezione III – Soggetti in regime forfetario
  • Sezione IV – Imprese del settore agricolo
  • Sezione V – Soggetti non residenti esercenti arti e professioni
  • Sezione VI – Valore della produzione netta
  • Imprese del settore agricolo e dichiarazione IRAP
  • Compilazione della Sezione IV (quadri, IP ed IE)
  • Soggetti in regime forfetario e dichiarazione IRAP
  • Soggetti IRPEF in regime forfetario
  • Soggetti IRES in regime forfetario
  • Cooperative edilizie e Confidi
  • Ripartizione della base imponibile e dell’imposta e dati di versamento – Quadro IR
  • Ripartizione regionale dell’IRAP
  • Modalità  di compilazione quadro IR
  • SEZIONE I – Ripartizione della base imponibile determinata nei quadri IP-IC-IE-IK (Sez. II e III)
  • SEZIONE II – Dati concernenti il versamento dell’imposta determinata nei quadri IP-IC-IE-IK (Sez. II e III)
  • SEZIONE III – Ripartizione regionale della base imponibile determinata su base retributiva (attività  istituzionale) nella Sezione I del quadro IK
  • SEZIONE IV – Codice fiscale del funzionario delegato
  • Prospetti vari – Quadro IS
  • SEZIONE I – Deduzioni per il personale dipendente art. 11, D.Lgs. n. 446/1997
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE II – Ripartizione territoriale del valore della produzione
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE III – Società di comodo
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE IV – Disallineamenti da operazioni di fusione, scissione e conferimento
  • Modalità di compilazione
  • SEZIONE V – Dati per l applicazione della Convenzione con gli Stati Uniti
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE VI – Rideterminazione dell’acconto
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE VII – Opzioni
  • SEZIONE VIII – Codici attività
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE IX – Operazioni straordinarie
  • SEZIONE X – GEIE
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE XI – Deduzioni/detrazioni/crediti d imposta regionali
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE XII – Zone franche urbane
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE XIII – Credito ACE
  • SEZIONE XIV – Recupero delle deduzioni extracontabili
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE XV – Patent box
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE XVI – Credito d imposta (art. 1, co. 21, Legge n. 190/2014)
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE XVII – Dichiarazione integrativa
  • Modalità  di compilazione
  • SEZIONE XVIII – Aiuti di Stato
  • SEZIONE XIX – Valore della produzione netta prodotta in euro Campione d Italia
  • SEZIONE XX – Riscatto alloggi sociali
  • SEZIONE XXI – Versamenti sospesi a seguito di disposizioni regionali
  • SEZIONE XXII – Numero di riferimento del meccanismo transfrontaliero
  • Esempi di determinazione dell’imposta e compilazione dei modelli
  • Esempio di compilazione del Modello IRAP (art. 5)
  • Sospensione degli ammortamenti
  • Costi del personale
  • Determinazione base imponibile e calcolo dell’imposta
  • Esempio di compilazione del Modello IRAP (art. 5-bis) – contabilità  ordinaria
  • Costi del personale
  • Determinazione base imponibile e calcolo dell’imposta
  • Esempio di compilazione del Modello IRAP (art. 5-bis) – contabilità  semplificata
  • Determinazione base imponibile e calcolo dell’imposta

Informazioni aggiuntive

Autore

Edizione

Pagine

Allegato

Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IRAP SEAC 2024”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…

Privacy Policy Cookie Policy