Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

La crisi di impresa e i suoi effetti nell’affidamento e nell’esecuzione dei contratti pubblici

30,00 28,50

La crisi di impresa e i suoi effetti nell’affidamento e nell’esecuzione dei contratti pubblici

Categorie: , Product ID: 19951

Descrizione

La crisi di impresa e i suoi effetti nell’affidamento e nell’esecuzione dei contratti pubblici

Il presente testo si rivolge a tutti coloro che devono misurarsi con le tematiche e gli istituti inerenti all’affidamento e all’esecuzione dei contratti pubblici in caso di procedure concorsuali.

Le recenti norme in materia di insolvenza, anche di derivazione europea, inquadrano le procedure concorsuali come uno strumento teso non solo a eliminare dal mercato le imprese che non siano più in grado di svolgere la propria attività, ma anche a garantire la conservazione delle aziende, intese quale complesso di beni facenti parte del tessuto economico.

Anche l’attuale decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 risente di tale cambio di visione. Il c.d. nuovo Codice degli appalti presenta, infatti, meccanismi che, se debitamente sfruttati, consentono di mantenere sul mercato un’azienda anche laddove la stessa versi in uno stato di crisi.

Seppure da angolazioni diverse, sia la normativa amministrativa che la normativa fallimentare guardano quindi al mercato nella complessa ricerca della tutela dell’interesse generale.

L’impostazione dello scritto consente agli operatori di ambedue le discipline di trovare spunti utili e approfondimenti sul funzionamento degli strumenti messi in campo dal legislatore europeo e nazionale volti a consentire ad un operatore economico di essere affidatario ed utile esecutore di commesse pubbliche, anche in concomitanza di crisi di impresa.

Nello specifico, sono affrontati gli istituti fallimentari inseriti all’interno del Codice degli appalti attraverso un’analisi sistematica delle relative disposizioni, anche con i riferimenti al nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

 

Vincenzo Vitalone
Giudice presso il Tribunale di Roma, già docente di diritto fallimentare.
Giuseppe Raffaele Macrì
Ha svolto in Roma la professione di avvocato e l’attività di consulente in materia di contratti pubblici. Legal Counsel presso realtà internazionali attive nel mercato degli appalti pubblici e privati. È autore di numerose pubblicazioni in tali settori.

Informazioni aggiuntive

Autore

Editore

Edizione

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La crisi di impresa e i suoi effetti nell’affidamento e nell’esecuzione dei contratti pubblici”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *