Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

La nuova disciplina dei servizi pubblici locali di rilevanza economica

Il prezzo originale era: €54,00.Il prezzo attuale è: €51,30.

La nuova disciplina dei servizi pubblici locali di rilevanza economica

(D.Lgs. 23 dicembre 2022, n. 201)

Descrizione

La nuova disciplina dei servizi pubblici locali di rilevanza economica

La disciplina dei servizi pubblici locali di interesse economico generale ha subito numerose modifiche normative nel corso degli anni, con interventi non omogenei tra loro, molti dei quali realizzati attraverso la decretazione d’urgenza, dovuti anche alle necessità di armonizzare la normativa nazionale con i principi dell’ordinamento UE e di tenere conto di un’abrogazione referendaria.

Per mettere ordine a questo quadro normativo stratificato e complesso, il decreto legislativo 23 dicembre 2022, n. 201 (TUSPL), in attuazione della delega di cui alla legge annuale per il mercato e la concorrenza 2021, cerca di introdurre un’organica riforma della materia.

Molto interessante è il profilo organizzativo e aziendale in capo agli Enti affidanti i servizi pubblici locali (SPL); a loro spetta, anche in relazione a dettami costituzionali e legislativi di autonomia, scegliere il modello gestionale ideale dei SPL, dopo avere attentamente colto le esigenze della collettività amministrata e programmato in concreto gli obiettivi di efficacia, efficienza e qualità da perseguire attraverso la gestione dei servizi stessi.

La nuova disciplina dei servizi pubblici locali di rilevanza economica

È questione di grande responsabilità e di capacità programmatica ed organizzativa che il nuovo Testo unico dei servizi pubblici di rilevanza economica pone in capo agli Enti affidanti; dalla modalità di programmazione dei SPL, dalla loro gestione, dalla capacità di vigilare e controllare il concreto perseguimento soprattutto della qualità dei servizi stessi, dipenderà il livello di sviluppo economico e sociale della collettività amministrata.

Il libro La nuova disciplina dei servizi pubblici locali di rilevanza economica, aggiornato anche al nuovo Codice appalti di cui al D.Lgs. n. 36/2023, vuole offrire strumenti e leve utili per capire fino in fondo la grande portata innovatrice del nuovo TUSPL, soprattutto in termini “aziendali”, senza, tuttavia, trascurare gli aspetti legislativi e giurisprudenziali, ben consapevoli che solo una buona capacità di sburocratizzare, di innovare, di sapersi organizzare e una buona programmazione di “qualità” potranno garantire il raggiungimento dei tanti obiettivi di sviluppo socio-economico e culturale che il nuovo TUSPL vuole offrire, agli Enti, e, soprattutto, a noi cittadini-utenti.

Ciro D’Aries
Advisor della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale, Docente Universitario, Pubblicista in materie economico-finanziarie della P.A., Dottore Commercialista, Revisore. È stato nominato Consulente/Esperto della Corte dei Conti ai sensi dell’art. 1, co. 169, L. n.266/2005 nelle materie economico-finanziarie della Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento alla finanza locale. Da anni è impegnato nella diffusione della cultura “aziendale” della P.A. e nell’adozione di strumenti utili alla creazione di Valore per la Collettività attraverso tecniche di “Programmazione e controllo” all’interno dell’Organizzazione degli Enti pubblici, nazionali e locali.

Informazioni aggiuntive

Editore

Edizione

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La nuova disciplina dei servizi pubblici locali di rilevanza economica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy