Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320

La nuova responsabilità medica

58,00

Una ricostruzione giurisprudenziale alla luce della Legge Gelli-Bianco

• Autodeterminazione del paziente
• Responsabilità del professionista sanitario
• Danni risarcibili
• Profili processuali
• Profile penali
• Profili assicurativi
• Danno erariale

COD: PRE0010541 Categoria: Product ID: 12723

Descrizione

Il tema della responsabilità medica è affrontato in questo volume alla luce degli apporti che, nel corso degli anni, la giurisprudenza ha offerto nella quotidianità delle questioni trattate nelle aule di giustizia.

L’opera rappresenta così una guida indispensabile per orientarsi tra le numerose tematiche giuridiche che il tema pone in ragione sia della specificità e della unicità di molti casi pratici, sia della necessità di applicare, volta per volta, un complesso normativo in itinere che il Legislatore adotta con l’intenzione di ordinare un sistema in sé piuttosto complesso.

Alla luce quindi della riforma cd. Gelli – Bianco (L. n. 24 del 2017) i tredici capitoli che compongono il volume accanto ai temi classici (del diritto alla salute, dell’autodeterminazione del paziente, della responsabilità del professionista, dell’elemento soggettivo, del nesso di causalità, dei danni risarcibili, dei profili processuali) trattano anche temi innovativi (fra gli altri: tentativo obbligatorio di conciliazione; profili penali della nuova responsabilità medica; assicurazione della responsabilità civile) nonché i profili di responsabilità connessi alla specificità delle singole professioni sanitarie. A chiusura dell’opera, un interessante capitolo dedicato al danno erariale nel comparto sanitario.

Sugellano il taglio pratico-operativo del presente volume le diverse questioni giurisprudenziali che corredano i capitoli, riportando la soluzione offerta dalla giurisprudenza ai singoli casi trattati.

Informazioni aggiuntive

Autore

Edizione

Allegato

Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La nuova responsabilità medica”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *