Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

Le procedure di affidamento dei contratti pubblici

23,00 21,85

Categorie: , Product ID: 18950

Descrizione

Le procedure di affidamento dei contratti pubblici

INDICE SOMMARIO
Premesse…………………………………………………………………………………………………………………. 1
CAPITOLO 1 L’ATTIVITÀ NEGOZIALE: PRINCIPI GENERALI E
INESPRESSI
1.1. Il principio di concorsualità per i contratti passivi e attivi (il danno da
concorrenza) …………………………………………………………………………………………………. 3
1.2. Il favor partecipationis, l’equivalenza delle offerte e la suddivisione in
lotti ………………………………………………………………………………………………………………….. 6
1.3. La pubblicità delle operazioni di gara e la segretezza nella valutazione
delle offerte tecniche (la semplificazione nelle gare telematiche) …… 12
1.4. La tempestività delle operazioni (principio di continuità e di conservazione) ………………………………………………………………………………………………………….. 18
1.5. Il conflitto di interessi anche potenziale …………………………………………………. 20
CAPITOLO 2 REGIMI DEROGATORI E ALLEGGERITI
2.1. Le procedure negoziate e il micro-sistema degli affidamenti diretti .. 29
2.2. Il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti ………………………… 41
2.3. Profili giustiziali e risarcitori e il modello dell’accordo quadro …………… 50
2.4. Procedure di somma urgenza e di protezione civile ……………………………. 53
2.5. Le concessioni di servizi e l’affidamento nei servizi sociali ………………… 56
CAPITOLO 3 LA FASE INDITTIVA E I REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
3.1. La struttura bifasica della procedura di affidamento e i riflessi giustiziali ………………………………………………………………………………………………………………….. 65
3.2. La determina a contrarre e la pubblicazione degli atti indittivi …………. 68
R
VII
3.3. I motivi di esclusione (profili oggettivi e soggettivi della moralità) …… 73
3.4. (segue) la regolarità contributiva e fiscale, tra gravità e definitività ….. 81
3.5. (segue) la fattispecie aperta dei gravi illeciti professionali e le ulteriori,
plurime e disomogenee ipotesi espulsive ………………………………………………. 87
3.6. I requisiti di idoneità professionale e di capacità (criteri di selezione) . 97
CAPITOLO 4 STRUMENTI E MODELLI DI AMPLIAMENTO DELLA
PLATEA DEI CONCORRENTI
4.1. L’avvalimento (interno, plurimo, frazionato, di garanzia e operativo) . 103
4.2. I consorzi stabili e il cumulo alla rinfusa …………………………………………………. 109
4.3. Raggruppamenti temporanei orizzontali, verticali e misti ………………….. 112
4.4. Il subappalto tra norme sospese e anticomunitarie …………………………….. 117
CAPITOLO 5 LA VERIFICA SOSTANZIALISTICA E TELEOLOGICA
DEI REQUISITI DI AMMISSIONE
5.1. Il ruolo del Responsabile Unico del Procedimento ………………………………. 125
5.2. Il seggio di gara e la Commissione (composizione, compiti e incompatibilità) ………………………………………………………………………………………………………… 131
5.3. La verbalizzazione delle sedute ………………………………………………………………… 138
5.4. Il nuovo soccorso istruttorio e il D.G.U.E. ………………………………………………… 141
5.5. La tassatività delle cause di esclusione …………………………………………………… 148
CAPITOLO 6 LA FASE DI AGGIUDICAZIONE E I CONTROLLI
6.1. I criteri di aggiudicazione: motivazione, punteggi, soglie e riparametrazione ………………………………………………………………………………………………………….. 153
6.2. Gli obblighi dichiarativi in sede di offerta (costi della manodopera e
oneri di sicurezza), le proposte migliorative e il principio dell’invarianza della soglia ……………………………………………………………………………………………….. 162
6.3. La verifica dell’anomalia e il principio dell’immodificabilità dell’offerta . 166
6.4. Il provvedimento di aggiudica (e di non aggiudica) e il sistema dei
controlli ………………………………………………………………………………………………………….. 172
CAPITOLO 7 AUTOTUTELA, COMUNICAZIONI E ACCESSO
7.1. Lo stand still period e l’esecuzione anticipata ………………………………………. 179
7.2. Forme di giustizia domestica: l’autotutela ……………………………………………… 183
7.3. La disciplina dell’accesso (il modello tradizionale e primigenio) ……….. 187
L
INDICE
VIII
7.4. I modelli di accesso di ultima generazione (accesso civico e F.O.I.A.) . 194
CAPITOLO 8 LA FASE PRIVATISTICA NEGOZIALE E LE RECENTI
NOVELLE
8.1. La stipula e la forma del contratto …………………………………………………………… 201
8.2. Il controllo sugli atti delle procedure di affidamento …………………………… 205
8.3. La responsabilità precontrattuale della P.A. …………………………………………… 208
8.4. Modifiche oggettive e soggettive: varianti, proroghe e quinto d’obbligo …………………………………………………………………………………………………………………….. 212
8.5. Collaudo e certificato di regolare esecuzione della prestazione ………. 219
8.6. Risoluzione, recesso e subentro nel contratto d’appalto ……………………. 222
8.7. Le novità recate dal decreto rilancio (34/2020) e dal decreto semplificazioni (76/2020) ………………………………………………………………………………………. 227
Riflessioni conclusive ……………………………………………………………………………………………. 235
Indice analitico……………………………………………………………………………………………………….. 239
Principali riferimenti bibliografici………………………………………………………………………… 243

Informazioni aggiuntive

Autore

Editore

Edizione

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le procedure di affidamento dei contratti pubblici”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni