Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

Le verifiche sugli immobili da acquistare alle aste giudiziarie

28,50

Le verifiche sugli immobili da acquistare alle aste giudiziarie

COD: PRE0007316 Categorie: , Product ID: 10327

Descrizione

Le verifiche sugli immobili da acquistare alle aste giudiziarie

Procedure, adempimenti e responsabilità

La seconda edizione dell’opera, aggiornata al D.L. n.73/2021 e alla legge delega di riforma del processo civile n.206/2021, si propone di essere uno strumento essenzialmente pratico per i Professionisti che si affacciano ai ruoli di custode e di delegato alla vendita.

Il processo esecutivo immobiliare, infatti, offre molte occasioni professionali per gli avvocati, i notai e i commercialisti che devono acquisire una competenza specifica nel settore, senza ignorare le eventuali responsabilità, sia in sede civile che penale, che possono derivare dagli errori o dalle omissioni del custode o del professionista delegato.

Si tratta, quindi, di un manuale espressamente dedicato agli ausiliari del giudice dell’esecuzione, che affronta in modo concreto i controlli che il professionista deve eseguire, una volta assunto l’incarico, e che coinvolgono diversi campi del diritto (locazioni, proprietà, diritti reali, condominio, diritto di famiglia, urbanistica, ecc.), per accertare che l’immobile pignorato venga correttamente posto in vendita, onde evitare l’insorgere di eventuali contenziosi tra gli aggiudicatari e i creditori e/o i custodi e i professionisti delegati.

Maria Teresa De Luca
Avvocato cassazionista. Si occupa di diritto civile e, in particolare, di diritto bancario ed esecuzioni immobiliari. Svolge la funzione di Professionista delegato alle vendite immobiliari presso il Tribunale di Taranto. Autrice di volumi e contributi su riviste giuridiche e portali on line.

Informazioni aggiuntive

Autore

Edizione

Pagine

Allegato

Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le verifiche sugli immobili da acquistare alle aste giudiziarie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.