Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

Manuale per l’applicazione dei criteri sociali negli appalti pubblici

36,10

Manuale per l’applicazione dei criteri sociali negli appalti pubblici

Strumenti e procedure per l’attuazione del Sustainable Public Procurement

Descrizione

Manuale per l’applicazione dei criteri sociali negli appalti pubblici

Da tempo ormai i policy makers europei ed italiani hanno intuito il potenziale che gli appalti pubblici possono avere, oltre che sullo sviluppo economico di un Paese, anche nella promozione di una crescita inclusiva e sostenibile.

La recente pandemia da Covid-19 e l’emanazione degli strumenti individuati nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) hanno impresso un’accelerata al processo di integrazione della sostenibilità sociale negli appalti pubblici, sottolineando l’importanza di tematiche fondamentali come l’inclusione di genere e la riduzione del tasso di disoccupazione giovanile.

Partendo da un’analisi del quadro internazionale, il manuale riesce a restituire una visione organica ed esaustiva del panorama normativo nazionale, dedicando particolare attenzione alle previsioni contenute nel Codice degli Appalti (D.Lgs. 50/2016) e alle possibilità che questo offre all’inserimento di considerazioni sociali negli appalti pubblici, dando anche debito conto degli interventi giurisprudenziali e di soft law più significativi.

Vengono, inoltre, analizzate le considerazioni sociali contenute all’interno dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) e le principali etichette, le certificazioni e i sistemi di gestione di natura sociale.

Il Manuale per l’applicazione dei criteri sociali negli appalti pubblici si chiude suggerendo agli operatori, ora chiamati a considerare anche i criteri sociali negli affidamenti di appalti pubblici, esempi e buone pratiche di sustainable public procurement, sia nazionali che extranazionali.

Luca Cellura
Giurista, assegnista di ricerca del CNR, si occupa di sostenibilità energetica, ambientale e sociale. Ha superato il corso di formazione per Auditor SA8000 tenuto da SAI (social accountability international). È, inoltre, membro del Comitato Tematico Rappresentanze territoriali presso il Cluster Tecnologico Nazionale Energia.
Toni Cellura
Architetto, svolge attività professionale nel settore dei sistemi di gestione energetico-ambientale a favore di PMI, reti e cluster di imprese nonché per le Pubbliche Amministrazioni. Già autore, con Maggioli, dei manuali “L’applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici” e “Il nuovo manuale dei Criteri Minimi Ambientali in Edilizia”.
Giuseppina Galluzzo
Esperta di sostenibilità ambientale e sociale nell’ambito del procurement pubblico presso Consip S.p.A., da anni si occupa della promozione di metodi e applicazioni concrete in materia di produzione e consumo sostenibili. È stata componente dei tavoli tecnici del MiTE, per l’emanazione dei Criteri Ambientali Minimi, e membro dell’European Working group on Ethical IT procurement, istituito dal FISD e coordinato da ICLEI per promuovere la sostenibilità sociale negli appalti.

Informazioni aggiuntive

Editore

Edizione

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Manuale per l’applicazione dei criteri sociali negli appalti pubblici”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy