Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320

Diritto penale tributario

52,00

La terza edizione dell’Opera, caratterizzata dalla chiarezza espositiva connotativa dell’Autore, analizza i profili penali del Diritto tributario. Frutto dell’esperienza professionale e accademica del Procuratore Mancini, si propone di trattare la materia nei suoi profili sostanziali e processuali, alla luce delle rilevanti modifiche introdotte. Si tratta dunque di una vera e propria rivisitazione del sistema sanzionatorio. Il linguaggio lineare, padroneggiato con eleganza e agilità, consente anche al lettore meno esperto di accedere facilmente ai contenuti articolati del Diritto tributario. Aggiornamenti e ampi riferimenti alla più recente giurisprudenza di merito e di legittimità contraddistinguono la puntualità della trattazione e l’esaustività del volume. Tra i profili di maggiore novità si segnala quello relativo alle finalità “macroeconomiche”, sul piano della “competizione tra gli ordinamenti”, che il Legislatore intende perseguire per ridurre il rischio di disincentivazione alla allocazione delle imprese straniere sul territorio italiano. Tali profili di novità trovano riscontro nella giurisprudenza della Corte Suprema, in quanto oggetto di una scelta legislativa finalizzata al riassetto del sistema sanzionatorio tributario, in termini di minore rigore e di maggiori certezze per il contribuente.

COD: PRE0010863 Categorie: , Product ID: 13099

Descrizione

La terza edizione dell’Opera, caratterizzata dalla chiarezza espositiva connotativa dell’Autore, analizza i profili penali del Diritto tributario. Frutto dell’esperienza professionale e accademica del Procuratore Mancini, si propone di trattare la materia nei suoi profili sostanziali e processuali, alla luce delle rilevanti modifiche introdotte. Si tratta dunque di una vera e propria rivisitazione del sistema sanzionatorio. Il linguaggio lineare, padroneggiato con eleganza e agilità, consente anche al lettore meno esperto di accedere facilmente ai contenuti articolati del Diritto tributario. Aggiornamenti e ampi riferimenti alla più recente giurisprudenza di merito e di legittimità contraddistinguono la puntualità della trattazione e l’esaustività del volume. Tra i profili di maggiore novità si segnala quello relativo alle finalità “macroeconomiche”, sul piano della “competizione tra gli ordinamenti”, che il Legislatore intende perseguire per ridurre il rischio di disincentivazione alla allocazione delle imprese straniere sul territorio italiano. Tali profili di novità trovano riscontro nella giurisprudenza della Corte Suprema, in quanto oggetto di una scelta legislativa finalizzata al riassetto del sistema sanzionatorio tributario, in termini di minore rigore e di maggiori certezze per il contribuente.

Informazioni aggiuntive

Autore

Edizione

Pagine

Allegato

Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Diritto penale tributario”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni