Benvenuti su LibreriaPirola.it !
Chiamaci 055.2396320
In offerta!

Trust, negozi di destinazione e legge fallimentare

55,10

L’Opera analizza in modo approfondito, le relazioni intercorrenti fra le varie tipologie di negozi destinatori (trust, atto di destinazione e negozio di affidamento fiduciario) e le disposizioni contenute nella legge fallimentare.
In particolare, viene esaminata l’applicazione a tali negozi, ove siano a titolo gratuito, degli istituti previsti dall’art. 64 l. fall. (nonché, per completezza, dall’art.2929-bis c.c.); la loro impugnazione mediante azione revocatoria ordinaria o fallimentare; il loro impiego per addivenire alla chiusura anticipata di una procedura fallimentare; il loro utilizzo per risolvere la crisi dell’impresa (con modalità liquidatorie o di risanamento), avvalendosi, o meno, degli istituti del piano attestato, degli accordi di ristrutturazione e del concordato preventivo. Particolare attenzione viene riservata alla disciplina fiscale.
Corredata da un vastissimo apparato giurisprudenziale e bibliografico, nonché da numerosi materiali, l’Opera offre un prezioso strumento di approfondimento, non soltanto per i notai, ma per tutti i professionisti coinvolti, a diverso titolo, nell’iter fallimentare.

Descrizione

PIANO DELL’OPERA

Introduzione
PARTE I: Problemi di ordine generaleposti dai negozi destinatori
Capitolo 1 – Il trust interno
Capitolo 2 – L’atto di destinazione
Capitolo 3 – Il contratto di affidamento fiduciario
Capitolo 4 – L’esercizio di attività d’impresa mediante negozi destinatori

PARTE II: I negozi destinatori ed il fallimento
Capitolo 5 – Effetti dell’insolvenza sui negozi destinatori
Capitolo 6 – Fallimento dell’imprenditore defunto, morte dell’imprenditore fallito e negozi destinatori
Capitolo 7 – Provvedimenti urgenti a tutela del ceto creditorio in sede prefallimentare e negozi destinatori
Capitolo 8 – Negozi destinatori gratuiti ed artt. 2929-bis c.c. e 64 l. fall.
Capitolo 9 – Negozi destinatori ed art. 65 l. fall.
Capitolo 10 – Negozi destinatori ed azione revocatoria ordinaria ex artt. 66 l. fall. e 2901 ss. c.c.
Capitolo 11 – Negozi destinatori ed azione revocatoria fallimentare ex art. 67 l. fall.
Capitolo 12 – Negozi destinatori funzionalmente affini ai patrimoni destinati ex artt. 2447-bis ss. c.c. ed azione revocatoria
Capitolo 13 – Negozi destinatori e presunzione muciana ex art. 69 l. fall.
Capitolo 14 – La chiusura anticipata del fallimento mediante negozio destinatorio

PARTE III: I negozi destinatori e la crisi dell’impresa
Capitolo 15 – I negozi destinatori volti alla soluzione della crisi dell’impresa

PARTE IV: Negozi destinatori e concordato preventivo
Capitolo 16 – Negozi destinatori e concordato preventivo

PARTE V: Disciplina fiscale dei negozi destinatori
Capitolo 17 – Profili tributari

PARTE VI: Materiali
Capitolo 18 – Materiali operativi

Indice delle principali abbreviazioni
Indice analitico
Indice bibliografico

Informazioni aggiuntive

Autore

Edizione

Allegato
Editore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Trust, negozi di destinazione e legge fallimentare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.